QUESTO NATALE AIUTACI A DONARE ENERGIA: CARO BABBO NATALE VORREI

CARO BABBO NATALE VORREI

Quest'anno, in occasione del Natale, abbiamo scelto di sostenere un'importante iniziativa del gruppo Netweek a sostegno di Banco Alimentare.
Grazie all'iniziativa Caro Babbo Natale Vorrei, di cui abbiamo scelto di essere sostenitori per tutto il circuito Settegiorni, scrivendo una letterina a babbo natale sarà possibile donare un pasto a chi ne ha bisogno, proprio grazie alla partnership con Banco Alimentare.
Non solo, le letterine più belle verranno pubblicate su Settegiorni!

Più nel dettaglio, «Caro Babbo Natale vorrei…» è la nuova iniziativa editoriale del Gruppo Netweek pensata in vista delle prossime festività. Un progetto che avrà, come sempre, al centro i lettori (dai più piccoli ai più grandi) che attraverso un apposito canale on line attivo da lunedì 16 novembre a lunedì  21 dicembre (https://carobabbonatalevorrei.it/) potranno scrivere la loro letterina per Babbo Natale, esprimendo il  desiderio che portano nel cuore.

Per ogni letterina che verrà scritta e inviata, grazie anche alla sponsorizzazione del progetto da parte di Nuovenergie, Settegiorni donerà a Banco Alimentare (realtà da tempo impegnata nel combattere lo spreco alimentare e nell’aiutare le persone in difficoltà: nel 2019 sono state quasi un milione e mezzo) un contributo per distribuire 500 grammi di alimenti a chi è in difficoltà pari a 1 pasto (stima adottata dalla European Food Banks Federation).

Una letterina inviata sarà uguale a un pasto donato: è il nostro desiderio. Ma per esaudirlo abbiamo bisogno dei desideri di tutti voi.