LE ULTIME NEWS 

ARERA LIMITA L’AUMENTO DELL’ENERGIA ELETTRICA PER IL MERCATO TUTELATO

intervento ARERA per limitare aumenti energia mercato tutelato

L’intervento ARERA, insieme a quelli attuati da Governo, limita l’aumento del prezzo dell’energia elettrica per le famiglie ancora nel mercato di maggior tutela a un +59%

L’ultimo bimestre di luglio e agosto 2022 ha visto una decisa impennata dei prezzi dell’energia elettrica che hanno comportato un forte rincaro delle bollette luce per tutti i consumatori, sia nel mercato libero che in quello tutelato.

Proprio per gli utenti ancora in regime di maggior tutela, l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente, l’ARERA, è intervenuta allo scopo di provare a limitare gli aumenti della luce.
Pur non potendo in alcun modo evitare gli aumenti causati dall’attuale scenario di mercato, l’intervento promosso da ARERA consentirà di limitare gli aumenti per una famiglia tipo in tutela a un +59% nel periodo gennaio-dicembre 2022 rispetto al 2021.

Gli utenti ancora in regime di Mercato Tutelato potranno quindi godere degli effetti dell’intervento dell’Autorità: l’aumento nella bolletta luce, che comunque ci sarà, dovrebbe risultare un po’ più contenuto rispetto ai consumatori che, ad oggi, sono già nel mercato libero.

L’intervento di ARERA si unisce a quelli proposti dal Governo, come l’allargamento dei requisiti minimi per accedere al Bonus Sociale - ora accessibile a tutti i nuclei famigliari con ISEE inferiore a 12.000 € - al fine di arginare l’ondata di aumenti in corso oramai da diversi mesi.

Resta invece confermato anche per il quarto trimestre del 2022 l’annullamento degli oneri di sistema su luce e gas per tutti i consumatori, sia nel mercato tutelato che in quello libero.

Maggiori informazioni sul sito dell’Autorità.