}

16/11/2022

GESTORE DEI SERVIZI ENERGETICI: COS'Ѐ E COSA FA

Gestore dei servizi energetici (GSE) chi è e cosa fa

Controllato al 100% dal Ministero dell'Economia e delle Finanze, il Gestore dei Servizi Energetici o GSE è una società che ha, tra i suoi compiti principali, la promozione e lo sviluppo delle fonti rinnovabili e dell'efficienza energetica. Scopriamo in questo articolo di cosa si occupa, quali società controlla a sua volta e come è possibile contattarlo.

Di cosa si occupa il Gestore dei Servizi Energetici

Il GSE ha diversi compiti, anche se la sua funzione principale è quella di sviluppare e promuovere le energie rinnovabili e l'efficienza energetica. Tra le diverse funzioni in capo al GSE ci sono le seguenti:

  • ritiro e collocamento sul mercato di energia rinnovabile,

  • erogazione e gestione degli incentivi per la produzione di energia da fonti rinnovabili,

  • rilascio dei certificati verdi, della qualificazione per gli impianti alimentati da fonti rinnovabili e dei certificati di garanzia dell'origine di energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili,

  • supporto alle istituzioni e le pubbliche amministrazioni su tematiche legate allo sviluppo delle energie rinnovabili,

  • divulgazione e promozione delle fonti rinnovabili e del loro utilizzo.

Quando è nato il GSE

Il Gestore dei Servizi Energetici nasce nel 1999 con il nome di Gestore della Rete di Trasmissione Nazionale (GRTN) a seguito della liberalizzazione del settore dell'energia elettrica determinato dal decreto Bersani e, in origine, il suo compito era quello di gestire le attività di dispacciamento e trasmissione dell'energia elettrica.

Nel 2005 prende il nome di GSE e inizia a occuparsi della diffusione, della comunicazione e dello sviluppo sviluppo dell'energia sostenibile. 

Le società controllate dal Gestore dei Servizi Energetici

Il GSE è controllato totalmente dal Ministero dell'Economia e delle Finanze e, a sua volta, controlla al 100% tre società con compiti ben precisi:

  • l'Acquirente Unico (AU), ossia la società garante della fornitura di energia elettrica per i clienti che sono associati al mercato di maggior tutela o al mercato si salvaguardia, ossia tutti quei consumatori che non hanno ancora un fornitore appartenente al mercato libero. Tra i suoi compiti c'è anche la gestione dello Sportello per il Consumatore Energia e Ambiente

  • Il gestore dei mercati energetici (GME), è la società che gestisce la borsa elettrica italiana, dove viene stabilito il PUN, indice alla base del prezzo dell'energia elettrica per tutti i consumatori finali.

  • Ricerca sul sistema energetico (RSE), la società dedicata alle attività di ricerca e sviluppo nel campo dell'energia elettrica.

GSE contatti utili

Se hai necessità di contattare il Gestore dei Servizi Energetici puoi farlo utilizzando una delle seguenti modalità:

  • chiamando il numero verde gratuito 800.16.16.16 sia da linea fissa che mobile;

  • chiamando il numero 06.85960205 per avere assistenza in lingua inglese;

  • compilando il modulo di richiesta supporto che è possibile trovare sul portale GSE.