Nuovenergie si unisce ai festeggiamenti per la Festa della Liberazione e “sfoggia” il tricolore sulla facciata della sede di Corso Garibaldi, 91 a Rho (MI) in ricordo di una giornata storica che ci deve far riflettere.

"Sul 25 aprile si sono scritti trattati, pensieri, frasi, poesie, ciò che rimane è la conquista dell’uomo della sua libertà spinto, più che mai a ribellarsi a ideali in cui non credeva, ad una soppressione anacronistica. Dovremmo tutti imparare dalla storia, per trovare la forza di dire 'no' e lottare per la libertà".         cit. Stephen Littleword

NUOVENERGIE ACCENDE IL NATALE

 

NUOVENERGIE TI ASPETTA IN PIAZZA SAN VITTORE PER PRESENTARTI L’ALBERO DI NATALE DI RHO

download(2) (1)A partire da sabato 3 dicembre la città di Rho celebra l’arrivo delle Feste con una serie di eventi organizzati dal Comune di Rho in collaborazione con l’Unione Commercianti ed alcune associazioni del territorio Rhodense. 
L’evento principale si terrà nel pomeriggio di sabato 3 dicembre con una serie di eventi dedicati in particolare ai bambini e culminerà con il momento dell’accensione dell’albero che avrà luogo alle ore 17.30
In quella stessa occasione, i bambini partecipanti all’evento lanceranno in aria dei palloncini a cura di Nuovenergie con le lettere scritte a babbo natale. Si tratta di un evento importante per la città di Rho e vuole essere un momento di gioia per grandi e piccini.
Nuovenergie spa ha contributo alla realizzazione dell’evento sponsorizzando l’accensione dell’albero e le innumerevoli lampade led che lo illumineranno tutti i giorni dal tramonto a tarda notte per tutto il periodo natalizio e fino all’epifania.

Nuovenergie vi regala la magia del Natale, venite a condividerla con noi.

Per maggiori dettagli visita il sito del Comune di Rho disponibile al link www.comune.rho.mi.it

 

 

THE LAST LAST SUPPER V2.0 – LEONARDO E LA VISIONE RITROVATA

Tra pochi giorni chiude la mostra The Last Last Supper. Leonardo e la visione ritrovata V2.0, rassegna di artisti internazionali esposti a Villa Burba di Rho a partire dal 7 febbraio 2016. La mostra, curata da Antonio d’Avossa, ha avuto il consenso di molti visitatori, tanto che il compositore Stefano Gueresi durante il suo concerto del 5 marzo ha dedicato alla mostra un brano appositamente composto.

Le opere d’arte sono distribuite in due sedi, la suggestiva Villa e la Corte Rustica di un antica dimora di Delizia, e si intersecano con l’esposizione di curiosi oggetti pop provenienti anche da Cina, Usa e Russia (magliette, skateboard, orologi, mobile case ecc.) che, insieme a circa cinquanta foto di cenacoli tatuati su corpi umani, testimoniano la popolarità trasversale di questa immagine religiosa.  Gli artisti in mostra sono: Joseph Beuys, Federico Bozzano, Adolphe Braun, Philip Corner, Ferdinando Cunsolo, Giulio De Mitri, Antonio Di Biase, Barbara Faessler, Jacob Frey, Maria Cristina Galli, FabrizioGarghetti, Geoffrey Hendricks, Maurice Henry, Alison Knowles, Jiri Kolar, Dimitri Kozaris, David La Chapelle, Elisabetta Lattanzio Illy, Franco Marrocco, Francesco Martines, Eris Mone, Raffaello Morghen, Tomoko Nagao, Brigitte Niedermair, Ester Maria Negretti, Hermann Nitsch, Nicola Pankoff, Ben Patterson, Guido Peruz, Andrea Solario, Daniel Spoerri, Rudolf Stang, Christian Tobas, BenVautier, Wolf Vostell, Andy Warhol, Uli Weber.

Nuovenergie spa ha sostenuto l’iniziativa e vi invita a non perdere l’opportunità di visitarla! Cliccate qui per maggiori informazioni.

THE LAST LAST SUPPER

NUOVENERGIE SPA DIVENTA SOCIO DELL’ORCHESTRA VERDI DI MILANO

SOCIO

Nuovenergie spa è lieta di abbinare per tutto il prossimo trienno il proprio marchio alla storica Fondazione Orchestra Sinfonica e Coro Sinfonico di Milano Giuseppe Verdi.

A partire dalla primavera 2015, Nuovenergie spa ha deciso di sostenere la fondazione LaVerdi, un punto di riferimento culturale per la città di Milano, con lo scopo di investire sulla cultura ed in particolare quella musicale. Con il 2016, abbiamo deciso di rinnovare il nostro impegno a sostegno della Fondazione e della cultura.

La Fondazione Orchestra Sinfonica e Coro Sinfonico di Milano Giuseppe Verdi è stata istituita nell’Aprile 2002 con il fine di promuovere, favorire e sostenere l’attività dell’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi e del Coro Sinfonico di Milano Giuseppe Verdi. Negli anni si è imposta come una delle più rilevanti realtà sinfoniche sia per quanto riguarda la musica nazionale che internazionale con oltre 38 programmi ripetuti settimanalmente all’Auditorium di Milano. 

Nuovenergie spa, grazie alla partnership con LaVerdi, ha aderito al Club delle Imprese, che si pone l’obiettivo di creare un rapporto continuativo tra economia e cultura, tra impresa e attività culturale. Sotto questo profilo, si unisce l’immagine della dimensione culturale di alto valore, data dal linguaggio universale della musica e dalla qualità interpretativa di livello internazionale della Verdi, con il marchio e la dimensione di eccellenza delle imprese. 

 

NUOVENERGIE SPA SOSTIENE LA FONDAZIONE LAVERDI

Nuovenergie spa è lieta di abbinare il proprio marchio alla storica Fondazione Orchestra Sinfonica e Coro Sinfonico di Milano Giuseppe Verdi.

A partire dalla primavera 2015 Nuovenergie spa ha deciso di sostenere la fondazione LaVerdi, un punto di riferimento culturale per la città di Milano, con lo scopo di investire sulla cultura ed in particolare quella musicale.

La Fondazione Orchestra Sinfonica e Coro Sinfonico di Milano Giuseppe Verdi è stata istituita nell’Aprile 2002 con il fine di promuovere, favorire e sostenere l’attività dell’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi e del Coro Sinfonico di Milano Giuseppe Verdi. Negli anni si è imposta come una delle più rilevanti realtà sinfoniche sia per quanto riguarda la musica nazionale che internazionale con oltre 38 programmi ripetuti settimanalmente all’Auditorium di Milano. Quest’anno in particolare, LaVerdi ha deciso di celebrare l’avvento di Expo 2015 con un programma davvero articolato di eventi musicali che si susseguiranno per tutta la durata dell’Esposizione Universale,  fino al 31 ottobre 2015.

Nuovenergie spa, grazie alla partnership con LaVerdi, ha aderito al Club delle Imprese, che si pone l’obiettivo di creare un rapporto continuativo tra economia e cultura, tra impresa e attività culturale. Sotto questo profilo, si unisce l’immagine della dimensione culturale di alto valore, data dal linguaggio universale della musica e dalla qualità interpretativa di livello internazionale della Verdi, con il marchio e la dimensione di eccellenza delle imprese. Questa iniziativa, unica in Italia, intende promuovere ulteriormente il valore sociale dell’impresa nell’anno di Expo 2015. 
logo

NUOVENERGIE SPA PER LA CULTURA: AL VIA LA PRIMA EDIZIONE DI DANCING ON THE STRINGS

Parte domani la prima edizione di Dancing On The Strings, la nuova rassegna – ideata da Antonio Ribatti e Gianni Barone – dedicata agli strumenti “a corda” che si pone al di là di ogni possibile confine di genere.
Nuovenergie spa che si sta ponendo l’obiettivo di creare un rapporto continuativo tra economia e cultura è partner dell’evento che si terrà dal 14 al 28 ottobre, alle 21, presso l’Auditorium di Settimo Milanese (MI), con tre appuntamenti a cadenza settimanale. Ad aprire le danze Roberto Cecchetto Core Trio che, per l’occasione, presenterà il nuovo progetto discografico, Live At Cape Town, in uscita per l’etichetta milanese NAU Records. Ad accompagnare sul palco il chitarrista, due tra i musicisti più interessanti dell’attuale panorama musicale italiano: Andrea Lombardini al basso e Phil Mer alla batteria. Il 21 ottobre, le corde protagoniste saranno quelle del violoncello di Anja Lechner, tra le più grandi virtuose e protagoniste della scena europea contemporanea. L’ampio spettro di attività della violoncellista tedesca abbraccia performance come solista con orchestre, musica da camera classica e contemporanea e progetti di musica improvvisata. È una delle artiste di punta della prestigiosa ECM. Infine, il 28 ottobre, chiuderà le danze la chitarra di Filippo Cosentino che, con il suo quartetto composto da Antonio Zambrini, Jesper Bodilsen e Andrea Marcelli, presenterà il suo nuovo lavoro discografico, L’Astronauta, edito da Emme Label.
 
Ognuno dei tre appuntamenti di Dancing On The Strings, sarà introdotto da Flavio Caprera, tra i più stimati e autorevoli saggisti, giornalisti e critici musicali italiani.
 
Dancing On The Strings si colloca nell’ambito di Una Visione D’Insieme, iniziativa promossa dal Comune di Settimo Milanese. La rassegna è realizzata da GOOVER con il patrocinio del Comune di Settimo Milanese, il contributo di Nuovenergie spa e la media partnership di Fingerpicking.net, TuttoQui e Radio Statale.
 
 MANIFESTO DANCING ON THE STRINGS DANCING ON THE STRINGS - PROGRAMMA